franco_fossati

Home

vince la XVIII edizione del Premio Fossati

«IL VITTORIOSO»
DI ERNESTO PREZIOSI

Domenica 20 luglio, ore 18.15

si terrà la premiazione
Palazzina Roma – Piazzale Fellini – Rimini

La giuria, composta da Laura Scarpa, Luca Boschi, Alessandro Di Nocera, Davide Occhicone e Marco Pellitteri, ha designato vincitore Il Vittorioso. Storia di un settimanale illustrato per ragazzi 1937-1966 dello storico Ernesto Preziosi, edito da Il Mulino (Bologna), per serietà e rigore dell’approccio, varietà e quantità delle fonti primarie e secondarie consultate, geometria ed efficacia dell’impianto argomentativo, ampiezza e profondità della contestualizzazione storico-sociale nella ricostruzione della genesi e delle strategie e vicende editoriali del settimanale per ragazzi preso in esame: un periodico che ha fatto la storia del fumetto in Italia (e di un certo modo di far leggere i ragazzi) ospitando autori di grandissima levatura.

 

Una menzione speciale è andata al secondo volume di Avventure Noir, scritto e pubblicato da Luca Mencaroni, per l’impressionante mole iconografica fornita su un settore della produzione fumettistica italiana ignoto ai più e che fornisce il materiale di base per più approfonditi discorsi futuri di analisi critica, storica, di costume e in senso ampio “letteraria” e sui percorsi – talvolta oscuri – della stampa popolare del nostro paese.

 

Ernesto Preziosi (Pesaro, 1955), giornalista pubblicista, ha diretto numerose testate nazionali e locali. Accanto ad una ricca attività pubblicistica e editoriale di taglio culturale e divulgativo, è autore di numerosi saggi e volumi di storia contemporanea. Docente presso l’Università di Urbino fino al 2012, ha ricoperto diversi incarichi ecclesiali ed è particolarmente attivo nel campo della formazione sociale e politica, nonché relatore di numerose scuole diocesane e autore di saggi di dottrina sociale cristiana.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>